mostra fabbrica di schindler

I 10 fatti più importanti sulla Fabbrica di Schindler

La fabbrica di Schindler è una delle attrazioni più visitate di Cracovia. Oskar Schindler e la sua fabbrica, che originariamente produceva oggetti smaltati e in metallo, sono entrati nella storia per aver salvato le vite di più di 1000 ebrei durante l'occupazione nazista. Continua a leggere la pagina per conoscere alcuni fatti meno noti sulla fabbrica di Schindler, su Oskar Schindler e sugli Schindlerjuden (ebrei di Schindler) che vi lavoravano.

Fatti della fabbrica di Schindler

Schindler fabbrica fatti e curiosità

Gli Schindlerjuden ricevevano porzioni di cibo più abbondanti rispetto agli altri lavoratori ebrei.

I lavoratori ebrei della fabbrica di Schindler ricevevano razioni di cibo più abbondanti rispetto ai lavoratori di altre fabbriche di lavoro forzato. Tuttavia, nella fabbrica c'erano ancora parecchie difficoltà. Le condizioni di lavoro erano piuttosto brutali, in particolare nei forni a smalto e nelle siviere con acido solforico, con cui venivano a contatto diretto soprattutto le lavoratrici. Altre sfide erano rappresentate dal freddo e dalle epidemie di pidocchi, che a volte provocavano dissenteria e persino tifo.

Schindler fabbrica fatti e curiosità

La fabbrica di Schindler è stata trasformata in museo nel 2010.

Fondata nel 1937, l'ex fabbrica di oggetti in metallo di Cracovia, la fabbrica di Schindler, è stata trasformata in museo nel 2010. La mostra permanente "Krakow - during the occupation 1939-1945" racconta la storia di Cracovia e dei suoi abitanti ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale, utilizzando oggetti di uso quotidiano, giornali, documenti personali e altri manufatti.

Schindler fabbrica fatti e curiosità

Oskar Schindler inizia la produzione di munizioni nella sua fabbrica.

La fabbrica di Schindler produceva principalmente oggetti smaltati e in metallo. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Oskar Schindler si rese conto che era importante mantenere la fabbrica funzionante per poter salvare dai campi di concentramento gli ebrei che vi lavoravano. A tal fine, Schindler iniziò a produrre anche munizioni. In questo modo, la fabbrica di Schindler fu considerata parte essenziale dello sforzo bellico e i lavoratori ebrei furono considerati essenziali per la fabbrica.

Schindler fabbrica fatti e curiosità

La fabbrica di Schindler fu trasformata in un sottocampo per i suoi lavoratori ebrei.

Gli ebrei di Cracovia sopravvissuti alla liquidazione del ghetto nel 1943 furono trasferiti nel campo di concentramento di Plaszow. Poi, nel gennaio 1945, Schindler chiese una licenza per stabilire un sottocampo del campo di Plaszow nei terreni della sua fabbrica. Egli sosteneva che i suoi lavoratori dovevano percorrere ogni giorno più di dieci chilometri dal campo alla fabbrica. Il trasporto in fabbrica avrebbe permesso di aumentare l'efficienza. Le sue argomentazioni e le sue tangenti garantirono il successo della sua strategia.

Schindler fabbrica fatti e curiosità

La fabbrica di Schindler è stata prima adattata in un libro e poi in un film.

L'autore australiano Thomas Keneally pubblicò il libro L'arca di Schindler nel 1983. Questo libro è il risultato di un'ampia ricerca e di diverse interviste condotte con i sopravvissuti di Schindlerjuden. Questo libro non è solo un romanzo di saggistica storica vincitore del Booker Prize, ma ha anche ispirato il noto film Schindler's List di Steven Spielberg, realizzato dieci anni dopo, nel 1993.

Schindler fabbrica fatti e curiosità

La vera lista di Schindler

Si dice che Oskar Schindler abbia preparato delle liste contenenti un elenco di nomi di oltre 1.000 lavoratori ebrei che venivano impiegati nella sua fabbrica. Questo elenco ha ispirato il titolo del film "Schindler's List". Nell'aprile 2009, alcuni lavoratori che stavano setacciando gli archivi di Thomas Keneally presso la Biblioteca di Stato del Nuovo Galles del Sud si sono imbattuti in una copia carbone di una versione della lista.

Fatti su Oskar Schindler

Oskar Schindler è stato arrestato più volte
Il luogo di sepoltura di Oskar Schindler
Oskar Schindler dovette corrompere i funzionari nazisti
Fallimento di Oskar Schindler
Schindler fabbrica fatti e curiosità
Schindler fabbrica fatti e curiosità
Schindler fabbrica fatti e curiosità

Per garantire la sicurezza dei suoi lavoratori ebrei, Oskar Schindler dovette pagare ingenti tangenti a molti funzionari nazisti. La maggior parte dei profitti guadagnati con la fabbrica furono utilizzati per comprare cibo per i lavoratori attraverso il mercato nero. Se inizialmente il suo interesse nell'impiegare lavoratori ebrei era solo il costo ridotto della manodopera, in quanto era un buon modo per risparmiare, man mano che la guerra infuriava in città, Oskar Schindler si rese conto che doveva farsi avanti e cercare di aiutare il popolo ebraico e iniziò a impegnarsi per questo fine senza badare a spese. Pochi anni dopo la fine della guerra, Schindler finì in bancarotta.

Schindler fabbrica fatti e curiosità

Poiché la maggior parte dei profitti della fabbrica era destinata all'acquisto di cibo per gli operai ebrei, dopo la guerra le finanze di Oskar Schindler cominciarono gradualmente a diminuire. Si impegnò in alcune iniziative commerciali, ma tutte si rivelarono fallimentari. Nel 1963, Schindler dichiarò bancarotta e l'anno successivo ebbe un attacco di cuore e trascorse un mese in ospedale. Schindler riuscì a mantenere i contatti con molti degli ebrei incontrati durante la guerra, tra cui Stern e Pfefferberg, grazie al denaro fornito dagli Schindlerjuden di tutto il mondo.

Prenota i biglietti e le visite alla Fabbrica di Schindler

Visita Guidata Salta la Coda alla Fabbrica di Schindler

Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h 30 min - 2 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Biglietti per la Fabbrica di Schindler: Salta la Coda

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h 30 min
Altri dettagli +

Combo (19% di sconto): Miniera di sale di Wieliczka + visita guidata della fabbrica di Schindler

Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Tour guidato
Altri dettagli +
37,76 €

Tour a piedi dedicato alla storia di Oskar Schindler

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
3 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Visita guidata al Quartiere ebraico Kazimierz & alla Fabbrica di Schindler

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
3 h 30 min
Tour guidato
Altri dettagli +

Domande frequenti - Schindler fabbrica fatti e curiosità

D. Quando fu costruita la fabbrica di Schindler?

R. La fabbrica di Schindler fu fondata nel 1937 a Cracovia, in Polonia.

D. Perché la fabbrica di Schindler è importante?

R. La fabbrica di Schindler è un'attrazione storica di immenso valore. È stata trasformata in un museo che illustra le esperienze di guerra vissute a Cracovia durante la Seconda Guerra Mondiale. Oskar Schindler salvò 1.200 ebrei durante l'Olocausto dando loro lavoro nella sua fabbrica.

D. Chi ha fondò la fabbrica di Schindler?

R. La fabbrica di Schindler fu fondata da tre imprenditori ebrei: Michał Gutman, Izrael Kahn e Wolf Luzer Glajtman.

D. Cos'è oggi la fabbrica di Schindler?

R. Dopo la guerra, gli edifici della fabbrica di Schindler sono stati utilizzati per produrre apparecchiature per le telecomunicazioni per circa 50 anni. Alla fine, la fabbrica di Schindler è stata riaperta con due musei di importanza storica che hanno lo scopo di descrivere la vita a Cracovia durante l'occupazione nazista.

D. Quanto è grande la fabbrica di Schindler?

R. La fabbrica di Schindler ospita oggi due musei storici e copre un'area di circa 40.000 metri quadrati.

D. Posso visitare la fabbrica di Schindler?

R. Sì, è possibile visitare la fabbrica di Schindler. Prenota i biglietti per la fabbrica di Schindler online.