Tomba di Schindler

Tomba di Schindler | Vita, morte e tumulazione

Oskar Schindler sembrava un candidato improbabile a diventare un eroe di guerra. Era un ambizioso uomo d'affari con la passione per i piaceri della vita. Durante la Seconda guerra mondiale, tuttavia, Schindler salvò oltre 1.000 ebrei dalla deportazione ad Auschwitz, il più grande campo di concentramento della Germania nazista. Nel 1993 lo Yad Vashem ha conferito a Oskar Schindler il titolo di "Giusto tra le Nazioni" in memoria delle sue valorose azioni per salvare gli ebrei durante l'Olocausto, nonostante gli enormi rischi. Continua a leggere la pagina per scoprire le circostanze della morte di Oskar Schindler e dove è stato sepolto.

Infromazioni su Oskar Schindler

Tomba di Schindler

Nascita: 28 aprile 1908.

Morte: 9 ottobre 1974.

Occupazione: industriale.

Partito politico: Partito nazista.

Luogo di sepoltura: cimitero francescano cattolico del Monte Sion, Gerusalemme.

Prenota i biglietti e i tour della Fabbrica di Schindler

Visita Guidata Salta la Coda alla Fabbrica di Schindler

Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h 30 min - 2 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Biglietti per la Fabbrica di Schindler: Salta la Coda

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h 30 min
Altri dettagli +

Combo (19% di sconto): Miniera di sale di Wieliczka + visita guidata della fabbrica di Schindler

Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Tour guidato
Altri dettagli +
37,76 €

Tour a piedi dedicato alla storia di Oskar Schindler

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
3 h
Tour guidato
Altri dettagli +

Visita guidata al Quartiere ebraico Kazimierz & alla Fabbrica di Schindler

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
3 h 30 min
Tour guidato
Altri dettagli +

Come morì Oskar Schindler?

Tomba di Schindler

Alla fine della guerra, Schindler aveva speso tutta la sua fortuna in corruzione e acquisti illegali di provviste per il suo personale. Si recò a Ratisbona e poi a Monaco, quasi indigente, ma non riuscì a prosperare nella Germania del dopoguerra. Nel 1949, Schindler si trasferì in Argentina, dove sperimentò l'allevamento di polli e, successivamente, di nutrie, piccoli mammiferi allevati per la loro pelliccia. Dopo il fallimento dell'azienda nel 1958, lasciò la moglie e si trasferì in Germania, dove ebbe una serie di imprese fallite, come una fabbrica di cemento. Presentò istanza di fallimento nel 1963 e l'anno successivo ebbe un attacco di cuore che lo costrinse a un mese di ospedale. 

Tomba di Schindler

Schindler sopravvisse grazie al denaro inviato dagli Schindlerjuden di tutto il mondo, mantenendo i contatti con molti degli ebrei incontrati durante la guerra, in particolare Stern e Pfefferberg. Il 9 ottobre 1974 morì per insufficienza epatica. È l'unica persona del Partito nazista ad essere sepolta sul Monte Sion a Gerusalemme. L'8 maggio 1962, Yad Vashem onorò Schindler con una cerimonia in cui un albero di carrubo fu posto in suo onore sul Viale dei Giusti, in riconoscimento delle sue azioni. Ancora oggi, il contributo e il retaggio di Oskar Schindler sono ricordati con stima in mezzo alle tristi memorie dell'olocausto.

Dove si trova la tomba di Oskar Schindler?

Tomba di Schindler

Oskar Schindler è responsabile di aver salvato la vita di 1.200 ebrei ingaggiandoli nella sua azienda di oggetti smaltati e munizioni nella Polonia sequestrata e nel Protettorato di Boemia e Moravia durante l'Olocausto. Inizialmente motivato dal profitto economico, Schindler imparò a guardare oltre l'ideologia nazista e riconobbe la tragica condizione degli ebrei. Sfruttò la sua posizione per salvare numerose vite e fu onorato con una sepoltura in cima al Monte Sion a Gerusalemme.  L'iscrizione ebraica sulla sua tomba recita: "Giusto tra le nazioni", mentre l'iscrizione tedesca recita: "L'indimenticabile salvatore di 1200 ebrei perseguitati". Il 24 giugno 1993, Oskar Schindler e sua moglie Emilie sono stati dichiarati Giusti tra le Nazioni, un'onorificenza conferita dallo Stato di Israele ai non ebrei che hanno partecipato attivamente al salvataggio degli ebrei durante l'Olocausto.

Tomba di Schindler

È stato il soggetto del romanzo del 1982 L'arca di Schindler e dell'adattamento cinematografico del 1993 Schindler's List, che hanno entrambi descritto la sua vita come quella di un affarista orientato al profitto che alla fine ha dimostrato grande iniziativa, perseveranza, coraggio e impegno per salvare le vite dei suoi operai ebrei. Gli artefatti relativi al gesto impavido di Oskar Schindler sono ancora oggi molto apprezzati. Nel 1997, nella soffitta dell'appartamento di Ami e Heinrich Staehr a Hildesheim, è stata portata alla luce una borsa appartenente a Schindler, con fotografie e documenti storici. All'inizio di aprile del 2009, gli addetti alla ricerca di materiale ottenuto dall'autore Thomas Keneally hanno scoperto un duplicato in carta carbone di una variante dell'elenco presso la Biblioteca di Stato del Nuovo Galles del Sud.

Domande frequenti sulla Tomba di Schindler

D. Dove si trova la tomba di Oskar Schindler?

R. La tomba di Oskar Schindler si trova nel cimitero francescano cattolico di Mount Zion a Gerusalemme.

D. Come morì Oskar Schindler?

R. Oskar Schindler morì per insufficienza epatica il 9 ottobre 1974. È l'unico membro del Partito Nazista ad essere stato sepolto sul Monte Sion di Gerusalemme.

D. Cosa accadde a Oscar Schindler dopo la guerra?

R. Dopo la guerra, Oskar Schindler dovette lasciare la Germania per la Svizzera per evitare di essere catturato dall'Armata Rossa. In seguito chiese il rimborso delle spese di guerra. In seguito, emigrò in Argentina e avviò diverse imprese, tutte fallite. Nel 1963 dichiarò bancarotta.

D. Che cos'è la fabbrica di Schindler?

R. La fabbrica di Schindler è una fabbrica di oggetti smaltati e successivamente di munizioni che Oskar Schindler utilizzò come copertura per dare rifugio a oltre mille ebrei dal regime nazista.

D. Che cosa fece Oskar Schindler?

R. Durante l'Olocausto, Oskar Schindler, industriale tedesco e membro del Partito nazista, è riconosciuto per aver salvato la vita di 1.200 ebrei impiegandoli nella sua impresa di oggetti smaltati e munizioni nella Polonia occupata e nel Protettorato di Boemia e Moravia.

D. Posso visitare la fabbrica di Oskar Schindler?

R. Sì, è possibile visitare la fabbrica di Oskar Schindler. È possibile prenotare i biglietti online.